20 anni fa Lettera apostolica di Papa Giovanni II su Teresa di Lisieux, Dottore della Chiesa

Il 19 ottobre 1997 nella Piazza san Pietro, gremita di fedeli convenuti da ogni parte del mondo, essendo presenti numerosi Cardinali, Arcivescovi e Vescovi, durante la solenne celebrazione eucaristica Papa Giovanni Paolo II proclama Dottore della Chiesa universale la carmelitana Santa Teresa di Gesù Bambino e del Santo Volto con queste parole: Venendo incontro ai desideri di un grande numero di Fratelli nell’Episcopato e di moltissimi fedeli di tutto il mondo, udito il parere della Congregazione delle Cause dei Santi ed ottenuto il voto della Congregazione per la Dottrina della Fede in ciò che attiene l’eminente dottrina, con certa conoscenza e matura deliberazione, in forza della piena autorità apostolica, dichiariamo Santa Teresa di Gesù Bambino e del Santo Volto, vergine, Dottore della Chiesa universale. Il documento completo è contenuto nella lettera apostolica che il Pontefice diffonde proprio il 19 ottobre 1997.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply