20 anni fa espulsi a vita 40 italiani

Il 10 maggio 1998 a Città del Messico (Messico) quaranta italiani, attivisti dell’associazione “Ya Basta”, sono espulsi “a vita” dal Messico per aver visitato l’ejido Taniperla, roccaforte zapatista che si trova al di fuori della zona nella quale è concesso di muoversi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply