170 anni fa nasce il bandito Jesse James, ucciso a tradimento da un membro della banda

Il 5 settembre 1847 nasce a Kearney (Misssouri, Usa) il bandito Jesse James, attivo con la sua banda negli anni appena successivi alla Guerra di secessione in quanto ex soldato confederato. Rapina banche e impedisce la costruzione di una grande ferrovia nel suo paese, il Missouri diventando un eroe agli occhi dei contadini del Sud, oltraggiati dai soldati dell’Unione. Muore ucciso a tradimento da Bob Ford, un membro della banda il 3 aprile 1882 a St Joseph (Missouri, Usa) .

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply