170 anni fa la Lombardia vota per l’annessione al Piemonte

L’8 giugno 1848 a Milano la Lombardia vota per l’annessione al Regno di Sardegna. Su 661.626 maschi maggiorenni votanti si pronunciano per l’unione 661.002. Anche Vicenza vota a grandissima maggioranza per l’annessione. Gabrio Casati diventa podestà di Milano e la delegazione lombarda presenta i risultati a Carlo Alberto di Savoia il 10 giugno 1948 a Garda (Verona). Il 26 giugno 1848 il Governo provvisorio farà abbattere la parte alta dei torrioni del Castello Sforzesco, destinandolo ad usi civili. Con il ritorno degli austriaci, il 6 agosto 1848, le fortificazioni saranno interamente ripristinate.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply