170 anni fa Carlo Alberto concede pieni diritti civili agli ebrei

Il 29 marzo 1848 a Torino un editto di Re Carlo Alberto di Savoia stabilisce l’emancipazione ebraica, ravvisata soprattutto nel pieno godimento dei diritti civili e nella facoltà di conseguire i gradi accademici.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply