160 anni fa nasce il pittore George Breitner, rappresentante dell’impressionismo

Il 12 settembre 1857 nasce a Rotterdam (Olanda) il pittore George Breitner, considerato il maggiore rappresentante dell’impressionismo nei Paesi Bassi. Un lungo soggiorno (1884-1900) a Parigi (Francia) lo avvicina alla pittura degli impressionisti, di cui sa cogliere l’importanza di alcune esperienze, quali l’immediatezza della visione e certi effetti di luce: tipici sono i suoi scorci di vecchi quartieri colti nel variare delle atmosfere stagionali. Non è insensibile, come altri artisti del suo tempo, all’influenza della pittura giapponese di tendenza occidentalizzante (Giovane giapponese in kimono, 1900; Amsterdam, Rijksmuseum). Breitner muore il 5 giugno 1923 ad Amsterdam (Olanda).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply