160 anni fa muore il pittore Ary Scheffer, tra i propugnatori dell’avanguardia romantica

Il 15 giugno 1858 muore ad Argenteuil (Francia) il pittore Ary Scheffer, naturalizzato francese. Scheffer nasce il 10 febbraio 1795 a Dordrecht (Olanda) e nel 1811 si trasferisce Parigi. (Francia). Autore di ritratti e di quadri di soggetto storico, religioso (Sant’Agostino e Santa Monica, Parigi, Louvre) e letterario (Paolo e Francesca, Londra, Wallace Collection), è tra i propugnatori dell’avanguardia romantica.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply