160 anni fa Cyrus Field completa il primo cavo telegrafico transatlantico

Il 5 agosto 1858 l’imprenditore Cyrus West Field progettta e con altri completa il primo cavo telegrafico transatlantico, dopo diversi tentativi falliti. Però il collegamento funzionerà per meno di un mese ma Field tiene duro fino al successo ragggiunto nel luglio 1866. Cirus West Field nasce il 30 novembre 1819 a Stockbridge (Massachusetts) e dopo aver diretto una cartiera, Field si interessa alla telegrafia sottomarina. Nel 1854 è uno dei fondatori della New York, Newfoundland and London Telegraph Company, una società costituita per realizzare la posa di cavi sottomarini al di sotto dell’Oceano Atlantico. Due anni Field dopo contribuisce a organizzare l’Atlantic Telegraph Company, una società britannica avente gli stessi obiettivi. Nel mese di agosto 1857 viene fatto il primo di numerosi tentativi falliti di posa dei cavi. Il successo viene raggiunto infine nel luglio 1866, e Field è celebrato in entrambi le sponde dell’Atlantico. In seguito (1871) organizza la posa del cavo fra San Francisco e le isole Hawaii. Field muore il 12 luglio 1892 a New York (New York, Usa).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply