140 anni fa nasce il matematico e astronomo James Jeans, studia il collasso gravitazionale

L’11 settembre 1877 nasce a Southport (Inghilterra) il matematico e astronomo James Jeans: assistente dal 1905 al 1909 al Trinity college, a Cambridge (Inghilterra) poi professore di matematica applicata a Princeton (New Jersey, Usa) si interessa ai problemi connessi con l’evoluzione stellare, occupandosi quindi, e apportandovi originali contributi, della dinamica dei gas, della teoria della radiazione, della meccanica quantistica. Propone un’ipotesi cosmogonica secondo cui i pianeti hanno avuto origine dalla materia strappata al Sole dalle forze mareali generate dal passaggio di una stella nelle vicinanze di questo. Jeans muore il 16 settembre 1946 a Dorking (Surrey, Inghilterra).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply