130 anni fa nasce Francesco Angelini, pioniere dell’industria farmaceutica

Il 30 novembre 1887 nasce a Rotella (Ascoli Piceno) Francesco Angelini, pioniere dell’industria farmaceutica. Di umili origini, si laurea a soli 22 anni in Farmacia a Camerino (Macerata). Dopo la guerra, trasferitosi ad Ancona, realizza il sogno di fondare un’azienda farmaceutica: alla periferia della città, nel quartiere della Palombella, nasce il 20 dicembre 1919 un piccolo laboratorio farmaceutico, “la società per la produzione e il commercio di prodotti chimici e affini” embrione di quello che sarebbe divenuto uno dei colossi dell’industria farmaceutica italiana. Nel novembre 1949 è nominato sindaco di Ancona: è il sindaco della ricostruzione. Nel frattempo la sua azienda, l’Acraf (Aziende chimiche riunite Angelini Francesco) si ingrandisce e si sviluppa diventando uno dei poli di ricerca della farmaceutica italiana: sua la Tachipirina, la risposta italiana all’Aspirina. Angelini muore il 12 luglio 1964 ad Ancona.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply