130 anni fa nasce Carlo I d’Asburgo, l’ultimo imperatore di Austria-Ungheria

Il 17 agosto 1887 nasce a Persenbeug (Austria) Carlo I d’Asburgo, l’ultimo imperatore di Austria-Ungheria. Diventa imperatore alla morte di Francesco Giuseppe (1916), cercando di trattare con gli Alleati una pace separata per evitare che l’impero venga travolto alla fine della I Guerra mondiale. In seguito promulga un’amnistia e un progetto per il riordinamento federativo dell’impero che non ne impedisce la dissoluzione al momento della sconfitta. Rifugiatosi in Svizzera senza abdicare, tenta per due volte di restaurare la monarchia in Ungheria (1921), fallendo per l’aperta opposizione del reggente ungherese e della Gran Bretagna. Arrestato, è relegato sull’isola di Madera (Spagna), dove muore l’1 aprile 1922. Il 3 ottobre 2004 è beatificato dalla Chiesa cattolica.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply