120 anni fa nasce la scienziata Irène Joliot-Curie, Nobel per la chimica nel 1935

Il 12 settembre 1897 nasce a Parigi (Francia) la scienziata Irène Joliot-Curie: figlia di Pierre e Marie Curie, nel 1932 succede alla madre nella direzione dell'”Institut du radium” e dal 1947 insegna all’Università di Parigi. Collabora con il marito Frédéric Joliot, insieme al quale ha nel 1935 il premio Nobel per la chimica per la scoperta della radioattività artificiale. Importanti sono inoltre le sue esperienze sull’azione dei neutroni sugli atomi di elementi pesanti che aprono la via alla scoperta della fissione dell’uranio. E’ (1936) sottosegretario di Stato per la ricerca scientifica e fa parte (dal 1946) della commissione francese per l’energia atomica. La Joliot-Curie muore il 17 marzo 1956 a Parigi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply