120 anni fa nasce il critico musicale Franco Abbiati

Il 14 settembre 1898 nasce a Verdello (Bergamo) il critico musicale Franco Abbiati che si diploma al Liceo musicale di Torino in composizione, si perfeziona poi in musicologia con Gaetano Cesari cui succede come critico musicale del Corriere della Sera esercitando l’attività per trentasei anni. È autore di una significativa Storia della musica, aggiornata alla 2ª edizione Garzanti 1974, in quattro volumi, ma la sua maggiore opera è la biografia di Verdi (La vita e le opere di Giuseppe Verdi, Milano, Ricordi, 1959), tuttora punto di riferimento per gli studiosi del compositore. Ad Abbiati, che muore il 22 gennaio 1981 a Bergamo, è intitolato il Premio Franco Abbiati della Critica Musicale Italiana.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply