120 anni fa nasce il compositore Vicente Ascone, si impone in Uruguay

Il 16 agosto 1897 nasce a Siderno (Reggio Calabria) il compositore Vicente Ascone Pedullà, i suoi genitori con una ottima formazione musicale emigrano in Uruguay con il figlio piccolo. A Montevideo (Uruguay) Vicente impara solfeggio e tromba con Aquiles Gubitosi e armonia e composizione con Luis Sambucetti. Nwel 1930 compone l’opera “Paraná Guazú”, su libretto di Humberto Zarrilli,​ la prima ópera uruguayana, in occasione del centenario del “Giuramento della Costituzione”. Nel 1938 Ascone va in Venezuela su invito del Governo per organizzare a Caracas (Venezuela) l’insegnamento della musica corale attraverso Scuole Sperimentali. Dal 1940 al 1954 Ascone è direttore stabile della Banda Municipale di Montevideo e nel 1950 riceve il primo premio assegnato dal Teatro Colon di Buenos Aires (Argentina). Ascone nuore il 15 febbraio 1979 a Montevideo.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply