120 anni fa esce il primo numero del mensile ‘Il Messaggero di Sant’Antonio’, oggi diffuso in tutto il mondo

Il 15 settembre 1898 esce a Padova il primo numero de Il Messaggiero di S. Antonio di Padova. L’articolo Il viene tolto nel 1931. Il primo numero ha il formato 16 x 24 centimetri e 24 pagine. Il bollettino (così è chiamato popolarmente all’inizio) viene ispirato dal padre Vittore Sottaz. In ossequio alle leggi del 1867 che sopprimono gli ordini religiosi il direttore è un laico, Giuseppe Bruniera, mentre il direttore effettivo è padre Alessandro Radovanovic. Il nuovo mensile viene stampato in 6.000 copie nel Regio Stabilimento P. Prosperini in Padova. L’abbonamento annuo costa lire 1.50, mentre per l’estero costa lire 2.00; un fascicolo 15 centesimi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply