110 anni fa Sir Robert Baden-Powell organizza il primo campo scout della storia

Il 29 luglio 1907 sull’isola di Brownsea (Inghilterra) nel canale della Manica Il generale britannico Robert Baden-Powell organizza un campo con un gruppo di ventidue ragazzi di diverse estrazioni sociali divisi in quattro pattuglie: quello che sarà ricordato come il primo campo scout della storia e che dà inizio al movimento scout. Inizialmente riservato ai soli ragazzi, il movimento è allargato alle ragazze nel 1910 con la fondazione dell’associazione delle Girl Guides. In breve tempo, anche grazie alla pubblicazione in sei fascicoli, nel 1908, del libro “Scouting for Boys”, ragazze e ragazzi si uniscono spontaneamente per formare squadriglie ed il movimento scout diviene inaspettatamente un fenomeno di massa, dapprima nazionale, in seguito internazionale.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply