110 anni fa nasce la pittrice Leonor Fini, grande interprete del surrealismo

Il 30 agosto 1908 nasce a Buenos Ayres (Argentina) la pittrice Leonor Fini, una delle grandi interpreti del surrealismo europeo. Di origini italiane, cresce a Trieste con la madre. La sua pittura esibisce luoghi di frontiera, sospesi tra l’immaginario ed il reale, popolati da creature sensuali e barocche, da impenetrabili sfingi, enigmatici gatti, maschere, conchiglie, ossa e teschi umani. Anche se maggiormente conosciuta per i suoi quadri, il genio artistico di Leonor Fini si manifesta anche nella creazione di costumi per il teatro, per l’opera, il balletto ed il cinema. Vive, in compagnia di numerosi gatti, a Parigi (Francia), fino alla sua morte, avvenuta il 18 gennaio 1996.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply