100 anni fa Walter Owen Bentley fonda l’omonima casa automobilistica

Il 18 gennaio 1919 a Cricklewood (Inghilterra) Walter Owen Bentley, già famoso come inventore di un motore rotativo per uso aeronautico, fonda con il fratello l’omonima casa automobilistica, produttrice di prestigiose auto di alta gamma. La Bentley è uno dei principali fornitori della Casa Reale inglese. Dopo un iniziale periodo di indipendenza e di successo, la Bentley viene acquistata nel 1931 dall’acerrima concorrente Rolls-Royce, che la rende per quasi ottant’anni una sorta di semplice marchio dei propri modelli. La Rolls-Royce Motors dal 1998 è di proprietà del Gruppo Volkswagen che nel 2003 cede alla BMW la Rolls-Royce Motors ma mantiene la piena proprietà del marchio Bentley e gli storici stabilimenti di Crewe (Cheshire, Inghilterra).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply