100 anni fa, 1^ guerra mondiale: finisce dopo 4 anni e milioni di morti

Alle ore 15 del 4 novembre 1918 cessano le ostilità tra Italia e l’Austria – Ungheria; la duplice monarchia, già politicamente disgregatasi, non ha più neppure un esercito. Il giorno dopo, anche la Germania si arrende a Compiègne (Francia). Finisce così, dopo più di 4 anni e vari milioni di morti, la prima guerra mondiale, La Grande Guerra. L’armistizio viene firmato il 3 novembre 1918 a Villa Giusti, vicino a Padova, e alle 12 del 4 novembre il Generale Armando Diaz emana il celebre Bollettino della Vittoria.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply