10 anni fa muore l’attore Michel Serrault, indimenticabile Zaza ne “Il vizietto”

Il 29 luglio 2007 muore a Vasoy, Honfleur (Francia) l’attore Michel Serrault, ne “Il vizietto” forma una memorabile coppia comica con Ugo Tognazzi. Serrault nasce il 24 gennaio 1928 a Brunoy (Francia) ed esordisce nel cabaret prima di entrare nel mondo del cinema e fare, per lungo tempo, coppia con Jean Poiret, diventando a poco a poco uno degli attori più versatili del cinema francese. Contribuisce all’eccentricità di film originali come “Buffet freddo” (1979) di Bertrand Blier, con Gérard Depardieu, “I fantasmi del cappellaio” (1982) di Claude Chabrol, “Mia dolce assassina” (1983) di Claude Miller, con Isabelle Adjani. L’attore si divide tra l’interpretazione di commedie buffe, come “Il vizietto” (1978) e “Il vizietto II” (1980) di Edouard Molinaro e la rappresentazione di personaggi complessi come in “Guardato a vista” (1981) di Claude Miller, “Nelly e Monsieur Arnaud” (1995) di Claude Sautet, “Rien ne va plus” (1997) di Chabrol, al fianco di Isabelle Huppert, e “Vajont” (2001) di Renzo Martinelli.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply