90 anni fa, Atletica: nasce Roger Bannister, il primo a correre il miglio in meno di 4′

Il 23 marzo 1929 nasce a Harrow (Middlesex, Inghilterra) Roger Bannister primo uomo a correre il miglio in meno di 4 minuti. Bannister stabilisce il record il 6 maggio 1954 a Oxford (Inghilterra) con 3’59″4, abbattendo un “muro” ritenuto da anni invalicabile per le umane capacità atletiche. Il 21 giugno 1954 il record viene migliorato dall’australiano John Landy, che corre il miglio in 3’57″9. Nell’agosto del 1954, a Vancouver (British Columbia, Canada), Landy e Bannister si sfidano in un testa a testa (definito “Corsa del secolo”) in cui l’inglese ha la meglio. Alla fine del 1954 Bannister si ritira per dedicarsi all’attività di medico. Nel 1955 pubblica un’autobiografia, “The Four Minutes Mile”, in cui racconta come il suo successo sia frutto di un’attenta preparazione atletica e di elaborazioni scientifiche sulla dinamica del corpo umano nella corsa. Divenuto neurologo di una certa fama, nel 1975 riceve dalla Corona britannica il titolo di baronetto. Bannister muore il 3 marzo 2018 a Oxford.

100 anni fa Mussolini istituisce il primo Fascio di Combattimento

Il 23 marzo 1919 a Milano centodiciannove persone si riuniscono in piazza San Sepolcro per fondare i Fasci Italiani di Combattimento, la prima organizzazione nazionale di Mussolini, antesignana del partito fascista, come proseguimento dei Fasci di azione rivoluzionaria costituiti agli inizi del 1915 per sostenere l’intervento dell’Italia in guerra, ai quali aderisce lo stesso Mussolini. I Fasci di combattimento hanno per Mussolini una funzione sostanzialmente limitata, con carattere di movimento e non di partito; vi saranno ammessi anche coloro che non siano regolarmente iscritto ad altri partiti o movimenti. Il movimento verrà trasformato ufficialmente in Partito nazionale fascista il 7 novembre 1921.

100 anni fa costituito il Comitato Centrale del Politburo

Il 23 marzo 1919 a Mosca (Urss) viene costituito per iniziativa di Lenin, il Comitato centrale del Politburo (Ufficio politico), massimo organo decisionale del Partito comunista dell’Unione Sovietica (PCUS) molto ristretto, in quanto ne fanno parte solo i maggiori esponenti del partito. Nel corso degli anni si afferma il controllo sulla società e sullo stato da parte del PCUS, e quindi il Politburo assume la funzione di vero e proprio organo supremo di governo, sottratto a ogni controllo. Nel 1952, il XIX congresso del PCUS lo trasforma in Presidium del Comitato centrale, aumentandone i membri e affidandogli soltanto la gestione del partito tra una riunione e l’altra del Comitato stesso.

100 anni fa, Calcio: il Milan assume il nome di Milan Football Club

Il 23 marzo 1919 dopo i fasti iniziali il Milan cambia la sua ragione sociale in ‘Milan Football Club’. La squadra nasce il 16 dicembre 1899 come ‘Milan Foot-ball and cricket Club’ , in omaggio alla radice britannica dei numerosi soci fondatori inglesi. Sin dal principio i colori sociali sono il rosso e il nero. Il 15 gennaio 1900 il club si iscrive alla Federazione Italiana Football e l’anno successivo conquista il primo titolo nazionale. Il 3 ottobre 1926 il Milan debutta nel nuovo stadio di San Siro con una nuova divisa e diventa negli anni 2000 la squadra di club più vincente del mondo.

130 anni fa nasce Yuchichi Chiganji, l’uomo più vecchio del mondo

Il 23 marzo 1889 nasce a Chikushino (Giappone) Yuchichi Chiganji, che secondo il Guinness dei primati, è l’uomo più vecchio del mondo. Chiganji, che lavora tutta la vita allevando bachi da seta, muore infatti il 28 settembre 2003 a Ogori (Giappone) all’età di 114 anni, 6 mesi e 5 giorni.

170 anni fa iniziano le dieci giornate contro gli Austriaci

Il 23 marzo 1849 nella giornata della sconfitta di Carlo Alberto a Novara, Brescia insorge contro gli Austriaci non credendo nelle notizie provenienti dal Piemonte e la sommossa dura dieci giorni, sino all’1 aprile. La città sarà chiamata “leonessa d’Italia” per la coraggiosa battaglia condotta ma dovrà subire un atroce saccheggio comandato da Julius Jacob Haynau.

170 anni fa le truppe austriache sconfiggono i piemontesi di Carlo Alberto

Il 23 marzo 1849 con la vittoria delle truppe austriache sui piemontesi di Carlo Alberto alla Bicocca di Novara termina la prima guerra di indipendenza. La battaglia nel sobborgo di Novara vede coinvolti 70.000 soldati austriaci comandati dal Maresciallo Radetzky e 100.000 soldati del regno Sardo (anche se non tutti parteciparono alla battaglia) guidati dal re Carlo Alberto, dal generale polacco Chrzanowski e dal capo di stato maggiore Alessandro La Marmora. Carlo Alberto abdica nella notte a favore del figlio Vittorio Emanuele II.

180 anni fa il termine OK viene usato per la prima volta conosciuta

Il 23 marzo 1839 a Boston (Massachusetts) l’etimologo e lessicografo Allen Walker Read identifica come prima volta ufficiale in cui viene usato il termine OK un articolo pubblicato il 23 marzo 1839 sul quotidiano Boston Morning Post che, in un servizio di Charles Gordon Green su una gita a Providence (Rhode Island) della Anti-Bell-Ringing Society, usa appunto o.k. Nel contesto del testo.

270 anni fa nasce Pierre-Simon de Laplace, grande matematico e astronomo

Il 23 marzo 1749 nasce a Beaumont-en-Auge (Francia) Pierre-Simon de Laplace matematico, fisico e astronomo che dà fondamentali contribuiti a vari campi della matematica, dell’astronomia e della teoria della probabilità. De Laplace partecipa, nel 1791, alla creazione del sistema metrico decimale; nel 1796 pubblica “Exposition du systeme du monde”, dove ipotizza la nascita del nostro sistema planetario in seguito alla contrazione dovuta alla gravità di una nube primordiale di gas in rotazione; (Questa ipotesi, dibattuta per più di un secolo, è oggi confermata nelle sue linee generali); scrive, tra il 1799 e il 1825, anche un trattato fondamentale sulla meccanica celeste, in cinque volumi. Nel 1812 viene pubblicata la prima edizione della sua “Theorie Analytique des Probabilites”. De Laplace muore il 5 marzo 1827 a Parigi (Francia).

50 anni fa nasce Bernardo Centrone, AD di Orange Business Services

Il 22 marzo 1959 nasce a Milano Bernardo Centrone, prima country general manager per il Sud Europa di Orange business services, società del gruppo France Telecom. Al 19 luglio 2016 Centrone è amministratore delegato e head of Southern & Central Europe di Orange Business Services, il ramo di Orange dedicato ai servizi B2B.